Inaugurato il tanto atteso inverno a Livigno, dove gli sport invernali non hanno limiti

In apertura la stagione invernale a Livigno: la regina degli sport in alta quota. Da sabato 13 ottobre ha aperto l’anello dedicato allo sci di fondo.

Per gli amanti degli sci stretti l’inverno è già cominciato, dallo scorso sabato 13 ottobre, infatti, a Livigno si può praticare sci di fondo con l’apertura dell’anello realizzato con la neve conservata durante l’estate con la tecnica dello snowfarming. Una pista che da dicembre sarà di trenta chilometri partendo dalla zona centrale del paese ed arrivando fino alla zona Forcola e l’Alpe Vago. Lo stesso tracciato ospiterà nel weekend dal 30 novembre al 2 dicembre, la 29esima edizione della Sgambeda, che da quest’anno a gran richiesta torna in tecnica libera, e due gare del prestigioso circuito Visma Ski Classics.
Numerose le squadre che hanno già programmato le loro sessioni di allenamento in altura, sfruttando la quota del Piccolo Tibet, e i chilometri innevati. Nazionale di fondo italiana femminile e maschile, capitanata da Federico Pellegrino, la Nazionale di fondo Spagnola, i Team russi, norvegesi e finlandesi e stelle del calibro di Petter Northug e Livo Niskanen: questi sono solo alcuni degli atleti che è possibile incontrare in queste settimane a Livigno. Non solo neve, ma anche l’acqua attira fuoriclasse che vogliono migliorare le proprie performance: la piscina di Aquagranda Active You!, sarà infatti la casa della Nazionale di Nuoto Italiana, con i plurimedagliati Federica Pellegrini, Simona Quadarella, Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti, Carlotta Zofkova.
Il Piccolo Tibet offre anche la possibilità di cimentarsi con il biathlon grazie al nuovo poligono di tiro che vanta ben 12 postazioni con sagome elettroniche, rappresentando il connubio perfetto tra tiro a segno e sci di fondo.
Per tutti gli appassionati di sci e snowboard l’inizio di stagione sarà, come ogni anno,
caratterizzato dall’imperdibile promozione Skipass Free: prenotando un soggiorno di almeno 4 notti in hotel o 7 notti negli appartamenti convenzionati, lo skipass è in omaggio! Il piccolo Tibet offre un grande range di possibilità in fatto di divertimento sulla neve e gli sport invernali sono la sua specialità: grazie al vastissimo manto nevoso che ricopre il paese e le valli circostanti, a partire dai primi di dicembre ben 115 km di piste saranno a disposizione di sciatori, telemarker e snowbarder provenienti da tutto il mondo. L’altitudine parte da 1816 metri ed arriva sino a 2900 metri di quota dove si snodano 12 piste nere, 37 rosse e 27 blu tutte servite da 6 cabinovie (Carosello 3000 I e II, Mottolino, Livigno Centro Tagliede I e II, Cassana) 14 seggiovie, di cui l’ultima costruita verrà inaugurata quest’anno, e 11 skilift.
In apertura per la stagione invernale anche gli snowpark livignaschi, dedicati agli appassionati di freestyle e snowboard sono noti in tutta Europa grazie alla massima expertise degli addetti ai lavori che ogni anno istituiscono il Mottolino Snowpark e il The Beach di Carosello 3000.
Queste aree, dedicate agli amanti dell’adrenalina, sono costruite con salti e strutture di svariati livelli per garantire a tutti il massimo del divertimento.
Per ulteriori informazioni visitare il sito: livigno.eu
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.