Air France – KLM alla ricerca di altri soldi dai governi con una nuova ricapitalizzazione

il

I 10,4 miliardi di € ricevuti dai due governi sono sufficienti per meno di 12 mesi. Ma gia´ si guarda a qualcosa di piu´ con una ricapitalizzazione, che faccia andare avanti i due vettori oltre la crisi che attanaglia oggi il trasporto aereo.

In queste ore gli operativi dei vettori stanno subendo ulteriori decurtazioni, questo rispetto a quanto si prevedeva ed era stato messo gia´ in atto in queste poche settimane passate.

Benjiamin Smith – CEO di AFKL e´ alla ricerca di una soluzione globale che ha gia´ visto una riduzione di 7500 posti di lavoro in Air France. ma anche Pieter Elbers – Presidente e CEO di KLM ha gia´ridotto di quasi 6000 persone la forza lavoro della compagnia aerea olandese.

I numeri sono molto pesanti, molto di piu´di quanto si prevedeva e si sta correndo ai ripari per arrivare con i soldi in mano per volare ancora verso l´orizzonte che dia la luce in fondo al tunnel.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.