Crisi aeroporti : Brunini (SEA Milano) “servono aiuti”

il

Al forum di “ANSA Incontra”, Armando Brunini – AD e DG di SEA Aeroporti di Milano lancia per l’ennesima volta un grido di allarme per la condizione degli aeroporti italiani che nel 2020 perderanno oltre 1 miliardo di €.

Nel mese di novembre e’ desolante farsi un giro all’interno di un terminal aeroportuale. Infatti, gli aeroporti milanesi sono a meno del 10% del traffico aeroportuale gestito nel novembre 2019. Un disastro che deve essere gestito correttamente. Gli aeroporti italiani si dovranno trovare pronti a quando il traffico riprenderà. La via passa dalla sostenibilità e investimento digitale con i fondi europei next generation. Questa e’ una delle vie, ma anche il Governo dovrà fare la sua parte, che non ha fatto fino ad ora verso gli aeroporti.

Assaeroporti ha chiesto fondi di ristoro per almeno 800 milioni di €. I fondi serviranno a tappare la dalla delle perdite registrate in questi mesi. Ma Assaeroporti avvisa che anche il 202- non sarà un anno bello, anzi tutt’altro.

Brunini ha puntato il dito anche sugli investimenti che in questa situazione non potranno essere più come i 120 milioni di € spesi nel 2019. Oltre a quelli in progress a Milano Linate, per consegnare nella prossima primavera un aeroporto completamente rivisto sia airside che landside. SEA e’ stata costretta a rallentare se non fermare quelli su Milano Malpensa, tanto che il sistema digitale di monitorizzazione degli assembramenti non si può realizzare. Come pure quello del rinnovo del parco mezzi dell’azienda con quelli a tecnologia green elettrici. Il valore era superiore ai 100 milioni di € sul monte investimenti che si aggirava a 600.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.