Southwest offre l’accesso pre autorizzato alle Hawaii

il

Southwest Airlines ha introdotto un’ulteriore comodità per i clienti che volano alle Hawaii con Southwest Airlines®, ovvero la possibilità di presentare prove della loro conformità al programma Hawaii Safe Travels. I clienti che hanno caricato un risultato negativo approvato del test COVID-19, richiesto informazioni di viaggio e completato un questionario sanitario prima di partire dalla terraferma possono essere idonei a bypassare lo screening aeroportuale quando arrivano a Honolulu (Oahu) e Kahului (Maui). Questa comodità pre-chiara integra l’approccio del vettore nel servire le Hawaii con un valore, comfort e ospitalità leader del settore e abbina l’accesso alle opzioni di test pre-viaggio in città della California selezionate con un arrivo semplificato nelle isole.

Southwest Airlines è un partner di viaggio fidato dello Stato delle Hawaii. Il programma consente ai visitatori e ai residenti di ritorno di bypassare una quarantena obbligatoria di 10 giorni all’arrivo, a condizione che abbiano soddisfatto i requisiti chiave del programma e abbiano caricato correttamente questi articoli in un profilo di viaggiatore sul sito web dello Stato delle Hawaii:

Informazioni di viaggio aggiornate e complete, compresi i dettagli del volo per il segmento di volo iniziale alle Hawaii, tutti i dettagli di alloggio per ogni viaggiatore di età pari o superiore a 18 anni (con i viaggiatori più giovani inclusi nel profilo di un genitore);
Un risultato del test COVID-19 valido e negativo per ciascun passeggero, acquisito entro 72 ore dalla partenza per le Hawaii, ottenuto da un Trusted Travel Partner approvato dallo Stato delle Hawaii; e,
Un questionario sanitario obbligatorio all’interno dell’account Safe Travels.
Gli agenti del servizio clienti Southwest® sono ora disponibili a partire da 90 minuti prima della partenza per confermare il profilo approvato dallo Stato delle Hawaii dei clienti. Il completamento di questa verifica al gate prima della partenza consente un arrivo più veloce sull’isola. Southwest offre il nuovo servizio ai clienti che iniziano il loro viaggio o si collegano nei cinque aeroporti della California dai quali offre un servizio non-stop per le isole Hawaii — Oakland; San Jose, California; Sacramento; San Diego; e Long Beach, California. Lo Stato delle Hawaii si riserva il diritto di riesaminare o convalidare lo screening di qualsiasi passeggero.

Visita Southwest.com/coronavirus/Hawaii per saperne di più sui requisiti, le procedure e le opzioni di test prima della partenza che completano in modo univoco il valore di Southwest.

Con l’aggiunta questo mese di Long Beach come gateway con un servizio giornaliero per le Hawaii (diretto sia a Honolulu (Oahu) che a Kahului (Maui)), gli aerei del sud-ovest attualmente sono programmati per il decollo per le Hawaii 14 volte al giorno da un totale di cinque aeroporti gateway in California. Inoltre, il 6 giugno 2021 riprenderà il servizio non-stop tra Lihue (Kauai) e la Bay Area (Oakland e San Jose). Southwest Airlines opera anche 24 partenze al giorno per offrire un servizio interisland all’interno dello Stato delle Hawaii. Il servizio Southwest Hawaii sui Boeing 737-800 offre ampi posti a sedere per 175 clienti.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.