CAPODICHINO, GENERALE ROSSO INCONTRA IL PERSONALE DEL COMANDO AEROPORTO “U. NIUTTA”

il


Fonte
 Comando Aeroporto di Capodichino Autore M.llo Vincenzo Izzo

Il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare visita l’Aeroporto napoletano accompagnato dal Comandante di Squadra Aerea Gianni Candotti

Martedì 20 aprile il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, accompagnato dal Comandante di Squadra Aerea, Generale di Squadra Aerea Gianni Candotti, ha effettuato una visita presso il Comando Aeroporto “U. Niutta” ed il 5° Gruppo Manutenzione Velivoli (G.M.V.) di Capodichino.

Accolto dal Colonnello Vittorio Vicari, Comandante dell’Aeroporto, il Generale Rosso ha dapprima assistito ad un briefing nella storica Sala degli Aviatori riguardante le attività quotidianamente svolte sul sedime aeroportuale partenopeo. A seguire, il Capo di SMA ha incontrato i Presidenti dei Sottufficiali, Graduati e Militari di Truppa ed i rappresentati COBAR ed RSU, per un momento di condivisione sulle tematiche di interesse della Forza Armata e del personale.

Nel pieno rispetto delle norme e delle disposizioni di prevenzione imposte dal Covid19, il Generale ha voluto incontrare il personale militare e civile dei Reparti, al quale ha espresso profonda gratitudine per il lavoro svolto da tutti gli uomini e le donne degli enti ubicati sul sedime napoletano, ancor di più nella complessità dell’attuale periodo storico in atto. L’Aeronautica non solo non si è mai fermata ma ha continuato a svolgere la sua attività in Italia e all’estero fornendo, sin da subito, il suo contributo a sostegno della popolazione civile insieme alle altre Forze Armate e Istituzioni“. Con riferimento poi all’iniziativa benefica fortemente voluta dalla Forza Armata in occasione del Giubileo Lauretano, ha continuato: “L’Ospedale Pediatrico Santobono Pausilipon  di Napoli sarà uno dei tre ospedali, insieme al Giannina Gaslini di Genova e al Bambino Gesù di Roma, che beneficeranno di una raccolta fondi partita lo scorso anno dal titolo Un dono dal Cielo. Per testimoniare la generosità e l’attenzione che l’Aeronautica Militare vuole dare a chi è meno fortunato di noi, soprattutto ai bambini, la cifra raccolta si trasformerà nell’acquisizione di macchinari sanitari, importanti per contribuire a salvare vite umane“.    

Infine, il Generale Rosso ha avuto un colloquio con il Captain James W. Stewart, Comandante della U.S. Naval Support Activity di Capodichino, Comando che, sotto la giurisdizione e con il supporto del Comando Aeroporto “U.Niutta”, rappresenta un punto di cruciale importanza per la politica di Sicurezza internazionale nel Mediterraneo e nel Medio Oriente.​

Il Comando Aeroporto di Capodichino, a suo tempo progettato e costruito per divenire la sede dell’Accademia Aeronautica, poi base operativa del 4° Stormo e della 4a Aerobrigata Intercettori, nonché del 86° Gruppo AntiSom, assicura oggi supporto logistico ai diversi enti co-ubicati (5° Gruppo Manutenzione Velivoli, 12° Servizio Tecnico Distaccato, Ufficio Tecnico Territoriale di Napoli della Direzione Armamenti Aeronautici per la Aeronavigabilità, 6° Reparto Volo della Polizia di Stato, Sezione Aerea della Guardia di Finanza, Unità cinofile della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza), oltre alla U.S. Naval Support Activity e a vari Comandi USA ospitati sul sedime militare dello scalo aereo, nei confronti dei quali garantisce l’esercizio della sovranità nazionale, sovrintende all’applicazione degli accordi bilaterali relativi alla presenza dei reparti USA stanziali o rischierati sull’aeroporto, supervisionandone l’attività di volo e operativa, e funge da elemento di collegamento con le autorità nazionali a livello locale.

Inoltre, nell’ambito dei servizi alla collettività, fornisce supporto di linea volo 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno, a voli militari e di Stato, nonché a quelli per il trasporto aereo sanitario di organi e di pazienti bisognosi di cure urgenti, spesso in imminente pericolo di vita.
Attualmente l’Aeroporto di Capodichino è alle dipendenze del Comando Squadra Aerea per il tramite del Comando delle Forze per la Mobilità e il Supporto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.