British Airways prova il IATA Travel Pass

il

Le compagnie aeree stanno ora gravitando sul Travel Pass IATA per i viaggi internazionali.

British Airways si è ora unita a questo gruppo con questo annuncio:

British Airways proverà inizialmente IATA Travel Pass sui voli da Londra a Zurigo e Ginevra
La società madre della compagnia aerea International Airlines Group, ha lavorato con la IATA, l’associazione per le compagnie aeree del mondo, per sviluppare congiuntamente la sua app Travel Pass
Il nuovo pass di viaggio si aggiunge ad altre due soluzioni digitali testate dalla compagnia aerea mentre continua a cercare le migliori soluzioni per i suoi clienti per garantire viaggi senza attriti
Anche VeriFLY, un’app alternativa già utilizzata dalla compagnia aerea, continua ad evolversi poiché la compagnia aerea collabora con i fornitori di test per caricare automaticamente i risultati nell’app e abilitare il check-in online una volta verificati i documenti
British Airways inizierà a testare la soluzione di viaggio digitale, IATA Travel Pass, sui voli da Heathrow a Ginevra e Zurigo in Svizzera da oggi, 1° giugno.

L’app può essere scaricata su un dispositivo mobile direttamente dall’app store. Una volta scaricato, i clienti creeranno un account sicuro e verranno presentati i requisiti di ingresso per la loro destinazione. I clienti di British Airways possono quindi prenotare un test Covid-19 con un fornitore approvato* e i risultati verranno caricati automaticamente nell’app dal laboratorio.

L’app verifica quindi che un cliente soddisfi i requisiti di ingresso per la sua destinazione e quindi avviserà il cliente per informarlo che è pronto a viaggiare. La società madre della compagnia aerea, International Airlines Group (IAG), ha lavorato a stretto contatto con la IATA per sviluppare insieme l’app che ora viene pilotata con successo da altre compagnie aeree globali, inclusa la compagnia aerea sorella di British Airways, Iberia.

Sean Doyle, presidente e amministratore delegato di British Airways, ha dichiarato: “Ci impegniamo a esplorare modi per garantire che il viaggio del cliente sia il più fluido possibile e a condividere le nostre conoscenze per aiutare il settore dei viaggi a decollare.

“Sappiamo che gli abbonamenti digitali sono parte della soluzione e giocheranno anche un ruolo chiave nell’offrire a chi viaggia le rassicurazioni di cui ha bisogno prima di arrivare in aeroporto. Speriamo di essere in grado di offrire un’opzione digitale a misura di cliente per ogni rotta internazionale di British Airways che richieda la prova della documentazione sullo stato di Covid mandata dal governo”.

British Airways sta inoltre testando l’app di viaggio digitale, VeriFLY, sulle rotte verso Stati Uniti, Francia, Irlanda, Barbados, Bahamas e Canada, nonché su tutti i voli internazionali in arrivo. Una volta che un cliente ha ottenuto la certificazione della documentazione di viaggio tramite l’app, potrà effettuare il check-in tramite ba.com o l’app British Airways e scaricare la carta d’imbarco prima di arrivare in aeroporto.

I clienti della compagnia aerea che viaggiano verso Cipro, Germania, Grecia, Italia, Spagna e Portogallo possono ora anche caricare il risultato negativo del test Covid-19 e altra documentazione direttamente su ba.com per la verifica prima del viaggio.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.