Marconi Express e’ in rosso. I numeri stanno crescendo

il

Il Marconi Express ha iniziato a produrre le prime entrate ai gestori provenienti dal trasporto passeggeri solo da metà novembre 2020. L’esercizio si e’ chiuso in perdita per 1.452.949€ , la pandemia ha reso difficile il trasporto di volumi di viaggiatori per crearne un profitto.

Nei primi tre mesi dell’anno sono stati trasportati 43000 passeggeri , poco più di 14000 al mese e quasi 480 al giorno.

Con l’aumento del traffico registratosi tra aprile e giugno i passeggeri sono stati quasi 80mila pari a quasi 900 al giorno. Pari a 27000 al mese.

Nel mese di luglio, i numeri sono di 1500 al giorno di media con un incidenza di quasi 30 passeggeri su 100 partiti dallo scalo. Una media già superiore ai 10 su 100 previsti in periodo ante Covid, quando i volumi dello scalo bolognese erano di quasi 10 milioni e la stima di trasportato era di poco più di un milione.

Questi volumi ante covid-19, al momento non sono noti su quando si potranno ricreare. La situazione attuale ha forzato il comune di Bologna a destinare quasi 1,5 milioni di € a copertura del mancato traffico.

Come scrive Corriere di Bologna al link:

https://www.google.it/amp/s/corrieredibologna.corriere.it/bologna/economia/21_agosto_18/bologna-people-mover-bilancio-chiude-15-milioni-perdite-258e1740-ffe9-11eb-9ead-6bdd5122388b_amp.html

il meccanismo di compensazione vede che a numeri inferiori di 545mila si corrisponda l’intera somma e a seguire in proporzione fino a 710mila.

L’indebitamento della società e’ passato da 68 a 73 milioni di €. La concessione e’ stata allungata di tre anni.

Dal bilancio di Marconi Express il Corriere ha riportato “Sulla base delle stime commissionate ad una primaria società di consulenza — si legge nel bilancio della società —le misure limitative degli spostamenti delle persone precedentemente adottate nonché quelle tuttora in vigore ed il drastico decremento di passeggeri che utilizzeranno il treno e l’aereo, presumibilmente destinato a perdurare per un periodo di tempo ancora indefinito, avranno ripercussioni sulla domanda di utilizzo dell’infrastruttura People Mover, comportando un pregiudizio alla società in termini di riduzione delle aspettative di ricavo rispetto alle stime iniziali alla base del piano»

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.