Swiss sta utilizzando l’intelligenza artificiale e la tecnologia Google Cloud per migliorare ulteriormente le sue operazioni di volo

il


Swiss International Air Lines utilizza l’intelligenza artificiale e la tecnologia Google Cloud per migliorare ulteriormente le sue operazioni di volo. L’obiettivo è rendere le sue operazioni di volo più stabili, efficienti e sostenibili.

Swiss International Air Lines (SWISS) ha lavorato nell’ambito di una partnership strategica più ampia per utilizzare la tecnologia Google Cloud per sviluppare una piattaforma che faciliti la pianificazione e la guida delle operazioni di volo quotidiane della compagnia aerea. La nuova piattaforma aiuterà i team che lavorano nel controllo delle operazioni di SWISS all’aeroporto di Zurigo a prendere costantemente le migliori decisioni sulle operazioni di volo complesse e altamente dinamiche della compagnia aerea in tutto il mondo. La piattaforma raccoglie i dati dalle varie unità e processi all’interno dell’azienda, come gli itinerari dei passeggeri, l’assegnazione degli aeromobili, l’elenco dell’equipaggio e la manutenzione degli aeromobili, che il sistema può quindi utilizzare per proporre gli scenari ottimali per mantenere le sue operazioni di volo il più stabili ed efficienti possibile.

Migliore guida delle prestazioni dell’aeromobile e tempi di connessione individuali

Raggruppando informazioni rilevanti su Google Cloud, SWISS può utilizzare parametri dinamici, come la domanda di passeggeri e merci o le prestazioni dei singoli aeromobili, per pianificare meglio quale tipo di aeromobile sarà più efficiente per una determinata rotta. Il conseguente risparmio di carburante contribuisce anche a ridurre le emissioni di anidride carbonica di SWISS. I dati raccolti possono essere ulteriormente utilizzati per orientare e prevedere i tempi di coincidenza individuali dei viaggiatori presso l’hub dell’aeroporto di Zurigo di SWISS. In caso di irregolarità, il sistema proporrà rapidamente una serie di scenari alternativi per portare comunque i clienti interessati alle destinazioni desiderate nel modo più puntuale e confortevole possibile. Se una partenza è ritardata a causa di nevicate, ad esempio, nella misura in cui un passeggero che viaggia su di essa non sarà più in grado di effettuare il collegamento con Zurigo previsto, il sistema offrirà prontamente una gamma di efficienti opzioni di cambio prenotazione tramite tutti gli hub pertinenti in tutto il Gruppo Lufthansa.

SWISS è la prima compagnia aerea del gruppo Lufthansa a collaborare con Google Cloud nell’ambito della partnership strategica del gruppo con il fornitore di servizi cloud. La piattaforma in questione è stata specificamente ideata e sviluppata per consentirne l’adozione da parte di ulteriori vettori del Gruppo Lufthansa.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.