KLM e Amsterdam Schipol sono fuori controllo. Voli cancellati e passeggeri bloccati. La scusa il meteo e manutenzione piste, in realtà l’aeroporto è pieno

il

Chi gestisce l’aeroporto di Schipol e la KLM stanno rasentando il ridicolo, in quanto i voli cancellati sarebbero a causa delle condiizioni meteo e per la manutenzione delle piste. Questo è il comunicato divulgato da KLM.

“Aggiornamento sulle operazioni di KLM nel weekend del lunedì di Pentecoste
Alla fine del pomeriggio di sabato 4 giugno, KLM è stata purtroppo costretta a decidere che i passeggeri delle destinazioni europee non sarebbero più stati autorizzati a salire a bordo dei voli per Amsterdam. Sebbene prima del fine settimana sia stato adottato un consistente pacchetto di misure, KLM ha dovuto affrontare circostanze impreviste e urgenti che sfuggono al suo controllo. A causa delle condizioni meteorologiche sfavorevoli e della manutenzione delle piste dell’aeroporto di Amsterdam Schiphol, molti aerei non hanno potuto atterrare o decollare ad Amsterdam.

Ciò significa che un gran numero di voli KLM di sabato sono stati ritardati o addirittura cancellati. Il numero di passeggeri che non hanno potuto partire da Amsterdam a causa di questi fattori esterni è aumentato notevolmente.

Per garantire operazioni sicure e funzionanti a Schiphol per i passeggeri e l’equipaggio, KLM ha preso la decisione di vasta portata che nessun altro passeggero sarebbe stato portato ad Amsterdam. Questa decisione è stata presa per garantire che il maggior numero possibile di passeggeri bloccati possa partire da Schiphol sabato e che KLM possa operare il maggior numero possibile di voli domenica.

La decisione di interrompere il trasporto di passeggeri dalle destinazioni europee verso o via Amsterdam rimarrà in vigore per tutto il sabato.

KLM porge le sue più sincere scuse ai passeggeri che non hanno potuto viaggiare ad Amsterdam da alcune destinazioni europee, nonché a coloro che non hanno potuto effettuare il trasferimento via Amsterdam verso altre destinazioni finali.

Comprendiamo che questa decisione ha un grande impatto sui passeggeri, in particolare durante il weekend del lunedì di Pentecoste. KLM desidera sottolineare che sta facendo tutto il possibile per offrire ai passeggeri voli alternativi il più rapidamente possibile”.

In realtà la situazione è ben diversa e su twitter la gente ovviamente è inbufalita. La compagnia olandese offre la possibilità di riprogrammare i voli fino al 10 giugno. Il tentativo è anche di evitare di pagare le compensazioni della Eu261/2004, il costo già ora sta diventando salato per il vettore olandese. La situazione infatti supera ampiamente il ridicolo. in particolare per loro che si considerano i primi e migliori su tutto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.