L’innovativa tecnologia PARALLEL REALITY™ in arrivo nell’hub di Detroit di Delta

il

 

 

Presentata in anteprima al CES, questa sbalorditiva tecnologia consente a più passeggeri di visualizzare su un unico schermo digitale informazioni di volo personalizzate per il loro viaggio, semplificando l’esperienza in aeroporto 

Delta Air Lines, in collaborazione con Misapplied Sciences, lancia oggi, mercoledì 29 giugno, la prima esperienza beta di PARALLEL REALITY™ per i passeggeri in partenza dall’aeroporto metropolitano di Detroit. 

Questa tecnologia innovativa, presentata per la prima volta al CES del 2020, consente a un massimo di 100 passeggeri di vedere simultaneamente su un unico schermo digitale contenuti personalizzati in base al loro viaggio. Tutti quelli che sceglieranno questa tipologia di comunicazione vedranno sullo schermo esclusivamente informazioni personalizzate sui propri voli e sul proprio percorso: un’esperienza unica e personalizzata, anche se ci si trova accanto a decine di altri viaggiatori che, a loro volta, stanno vivendo le loro esperienze uniche e personalizzate. 

“Per capire questa tecnologia bisogna viverla in prima persona. Non vediamo l’ora che i passeggeri sperimentino la facilità e la convenienza che essa può portare ai loro viaggi, soprattutto se abbinata alle capacità di orientamento e personalizzazione dell’app Fly Delta”, ha dichiarato Ranjan Goswami, S.V.P. – Customer Experience. “Con l’’esperienza PARALLEL REALITY i passeggeri non dovranno più cercare informazioni sui voli e sui gate – i dettagli personalizzati sul viaggio che l’esperienza offre sono un’importante aggiunta agli strumenti digitali di Delta, alle innovazioni aeroportuali che abbiamo già messo in atto e all’impareggiabile servizio che i nostri dipendenti forniscono ogni giorno”. 

I passeggeri possono trovare questa nuova tecnologia nel Concourse A del Terminal McNamara, subito dopo i controlli di sicurezza. I viaggiatori in partenza da Detroit potranno sperimentare questa novità strabiliante e condividere i loro suggerimenti direttamente con Delta, mentre il vettore ne testa l’efficacia nel mondo reale prima di estenderla potenzialmente ad altri aeroporti. 

COME FUNZIONA L’ESPERIENZA: 

o Dopo aver superato i controlli di sicurezza a Detroit, i passeggeri vedranno l’esposizione PARALLEL REALITY vicino alla lounge Delta Sky Club (Concourse A, McNamara Terminal). 

o Per iniziare l’esperienza: 

o Tutti i viaggiatori sono invitati a interagire con l’esperienza. I passeggeri muniti di biglietto possono semplicemente scansionare la propria carta d’imbarco. 

o I clienti iscritti all’identità digitale tramite l’App Fly Delta possono attivare il riconoscimento facciale presso il chiosco espositivo. 

o Sfruttando i pixel multi-vista e la tecnologia proprietaria, l’esperienza di PARALLEL REALITY consente a ogni passeggero e di vedere messaggi personalizzati e in lingua, fatti su misura per lui, mentre passa davanti allo schermo digitale. 

o I messaggi personalizzati includono indicazioni di percorso personalizzate, informazioni sul volo o aggiornamenti sull’orario di imbarco. 

o Questa esperienza sarà sempre opt-in e le informazioni dei viaggiatori non verranno memorizzate. 

La tecnologia PARALLEL REALITY ha attirato l’attenzione degli esperti di The Hangar, il centro di innovazione di Delta. Il vettore ha visto l’opportunità di avvalersi di questa innovazione rivoluzionaria per trasformare l’esperienza aeroportuale, consentendo un viaggio personalizzato e senza soluzione di continuità mentre i passeggeri si spostano dall’ingresso in aeroporto fino al gate. 

“Lo spirito di innovazione è una forza trainante in Delta. Siamo costantemente alla ricerca di modi per innovare e migliorare l’esperienza dei clienti”, ha dichiarato Matt Muta, V.P. – Innovation. “Con la tecnologia PARALLEL REALITY abbiamo visto l’opportunità di trasformare un altro aspetto del transito in aeroporto in un’esperienza senza soluzione di continuità, personalizzata e del tutto inaspettata”. 

L’esperienza PARALLEL REALITY si basa sull’impegno di Delta per modernizzare l’esperienza di viaggio a terra. All’inizio del 2021, Delta ha collaborato con la Transportation Security Administration per introdurre a Detroit la prima esperienza nazionale di identità digitale dall’arrivo in aeroporto fino al gate, consentendo ai viaggiatori di utilizzare la tecnologia di riconoscimento facciale, il numero di passaporto e l’iscrizione al programma TSA PreCheck o Global Entry per affrontare la giornata di viaggio senza problemi. La tecnologia dell’identità digitale si è poi estesa ad Atlanta e i nuovi terminali Delta all’avanguardia di LAX e LGA dispongono ora di questa tecnologia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.