Pedalando nei parchi nazionali del Great American West: esplorazione su due ruote, a primavera e in autunno per una migliore fruizione della natura

il

Viaggiare esplorando i Parchi Nazionali nel GREAT AMERICAN WEST in bicicletta è una modalità quanto mai compatibile in un contesto naturalistico protetto. Al visitatore si aprono opportunità per provare esperienze ancor più naturali, senza essere disturbati dal motore dei veicoli e contribuire alla qualità della vita di tutte le comunità circostanti, facendo attività sportiva durante periodi con minore intensità di turisti.  

Le regole applicate in ogni parco nazionale non consentono di pedalare su sentieri per camminate o su strade che non siano quelle designate alle biciclette. La grande novità per alcuni parchi nazionali quali Yellowstone in Wyoming, Montana ed Idaho, Grand Teton nel Wyoming e Glacier nel Montana è l’estensione d’accesso e ricreazione alle e-bike, ora benvenute oltre alle biciclette tradizionali. Simili alle biciclette tradizionali, le e-bike non possono però accedere ad aree selvagge o su strade innevate d’inverno.  La pedalata assistita è quindi una recente grande novità e segue le stesse regole delle auto. Non si pedala quindi sui sentieri, strade secondarie e sui marciapiedi allo Yellowstone; scordarsi comunque che esistano piste ciclabili dedicate lungo le strade principali nel parco. Le bici sono noleggiabili all’Old Faithful. E’ sempre suggeribile indossare un casco protettivo e vestiario visibile a distanza.

Durante i mesi meno affollati – aprile, maggio e giugno – possono ancora esserci mucchietti di neve sul ciglio delle strade, ma il minor afflusso di persone è impagabile! Si pedala tra dislivelli in altitudine, tra i 1615 m. ed i 2700 m. tenendo a mente che i servizi sono relativamente distanti gli uni dagli altri, dai 37 ai 56 km. Numerose strade asfaltate sono aperte in primavera ed in autunno con una stagione che di norma comincia per gli appassionati di bici agli inizi d’aprile. La neve non è spalata durante i weekend e la nevicata è un evento a sorpresa!  D’autunno la stagione per le pedalate nel parco inizia quando le strade chiudono agli inizi di novembre e, termina verso la terza settimana di novembre. Si viaggia in bici da Mammoth Hot Springs verso West Entrance, da Madison Junction all’ Old Faithful; da Tower Junction alla Chittenden Road, dall’entrata orientale al Sylvan Pass e dall’entrata meridionale a West Thumb. Non essendo disponibili i servizi di ristorazione in questa stagione, è bene provvedere al cibo, all’acqua, a ulteriore vestiario ed al kit per la riparazione della bici. Tutti i ciclisti devono guidare in fila indiana sulla spalla destra. Se si pedala prima dell’alba e dopo il tramonto, i ciclisti devono utilizzare una luce bianca rivolta in avanti e una luce rossa rivolta all’indietro. Il viaggio di notte non è raccomandato. Bisogna poi ricordare che gli animali selvatici hanno il diritto di passaggio e che le persone devono rimanere almeno 100 metri da orsi e lupi e 25 metri da tutti gli altri animali selvatici. Preparatevi ad aspettare o a girarvi se incontrate bisonti o altri animali sulla strada: non fate mai correre gli animali! Le chiusure primaverili a causa degli orsi proibiscono il ciclismo verso Old Faithful fino a quando le strade non sono aperte al traffico normale a metà-fine aprile.

Nel Montana pedalare al Glacier National Park significa condividere la strada con veicoli da diporto e passeggeri, di tutte le dimensioni. Precauzioni speciali devono essere prese da tutti i visitatori per garantire che tutti abbiano una ricreazione sicura e piacevole. Alle auto è richiesto di mantenere una distanza di 1 m tra il veicolo e i ciclisti: sappiamo bene che esiste un’unica strada stretta, la Going-to-the-Sun Road, che s’inerpica sui crinali delle maestose montagne. Per la sicurezza e per decongestionare il traffico in questo parco nazionale con apertura stagionale estiva, ci sono restrizioni sulle sezioni della Going-to-the-Sun Road, dal 15 giugno fino al Labor Day, a inizi settembre. Le biciclette sono consentite su tutte le strade del parco ma non sono consentite sui sentieri, con tre eccezioni: il percorso asfaltato da Park Headquarters ad Apgar Village, il percorso ciclabile del Fish Creek dall’Apgar Village al campeggio e sulla vecchia strada Flathead Ranger Station. Porzioni della Going-to-the-Sun Road sono aperte per escursioni a piedi e in bicicletta, oltre la chiusura operata alle auto.

In South Dakota si può godere in bicicletta una splendida vista senza parabrezza nel Parco Nazionale delle Badlands, sperimentando il paesaggio in prima persona con la sensazione di poter raggiungere e toccare pinnacoli e spirali contorte. Gli incredibili calanchi, le fenditure delle rocce, le spirali e le guglie del Badlands National Park offrono un fantastico paesaggio per i ciclisti entusiasti della sfida (e delle ricompense) che questa terra aspra e segnata per milioni di anni dal vento e dalla pioggia, riserva. La Badlands Loop Road è aperta ai ciclisti che preferiscono un’esperienza di guida su strada asfaltata. Benché le biciclette siano ammesse sulla strada, non è senza pericoli: la strada panoramica è stretta con molte curve ed il traffico può diventare intenso da fine maggio – Memorial Day – a inizi settembre. Oltre all’accesso delle biciclette su apposite strade asfaltate e sterrate all’interno del parco, ci sono sette circuiti suggeriti dai ranger del parco. Il parco è anche abbastanza bike friendly con rastrelliere fornite presso i Visitor Center del parco, le piazzuole panoramiche principali e il Cedar Pass Lodge. E’ ovviamente vietato pedalare su sentieri escursionistici, strade chiuse, uscire dalla strada o dai percorsi stabiliti. Si ricorda anche che l’acqua non è disponibile lungo il percorso e i ciclisti dovrebbero portare con sé quantità sufficienti. Ci sono diversi passaggi ripidi che comportano un cambiamento di quota di 70 m., in meno di 500 metri possono e possono essere impegnativi per i ciclisti non preparati all’esperienza. Potreste incontrare un bisonte – esemplare faunistico che popola questo parco nazionale – ed è bene spostarsi sul lato opposto della strada e mantenere una distanza di sicurezza. Per ogni evenienza esiste una stazione di riparazione biciclette sul lato ovest del Ben Reifel Visitor Center. Pedalare sulla Badlands Loop State Scenic Byway (SD HWY 240) consente di ammirare la maggior parte dei passaggi sorprendenti quali Cedar Pass o Pinnacles Pass. Per le bici adatte alla ghiaia, sulla Sage Creek Rim Road si raggiungono alcune delle più antiche aree del parco e una zona con una fauna più abbondante ove pascolano i bisonti.

Per un cambio sostanziale di paesaggio l’Idaho riserva l’esperienza unica di percorrere in bici un paesaggio non comune di lava, coni di cenere, e salvia selvatica. Gli undici km di circuito del Crater of the Moon National Monument offrono un’esperienza intima attraverso un paesaggio selvaggio, totalmente inaspettato. Si parcheggia al Visitor Center, si prende una cartina e si consulta il display interattivo che spiega come si sono formati i “Crateri della Luna” nello stesso evento tettonico che ha dato i natali allo Yellowstone. Montate in bicicletta e pedalate nel parco, ma sinceratevi di ispezionare Inferno Cone, Spatter Cones e il Giardino del Diavolo. La breve escursione ai Tunnel di Lava vale lo sforzo, ma assicuratevi di richiedere un permesso per esplorare la grotta prima di lasciare il Visitor Center. Per incredibili fotografie del cielo stellato si campeggia al Lava Flow Campground e si rimane svegli fino a tardi per fare scatti della via lattea in questo luogo che meritatamente vanta la medaglia d’oro del migliore Dark Sky d’America! Anche in questo Monumento Nazionale c’é una finestra di tempo in primavera, accessibile solo alle biciclette, quando l’attrattiva ancora non é aperta alle auto. Questo è decisamente il periodo migliore per pedalare in quest’ambientazione lunare.

Denver, Colorado  è la porta d’accesso ufficiale all’immensa regione del Great American West.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.