Air Transat ha ripreso i voli

il

Air Transat è lieta di aver ripreso i suoi primi voli commerciali dopo sei mesi di inattività a causa delle restrizioni di viaggio dovute al COVID-19. Oggi sono previsti tre voli: Montreal–Punta Cana, Punta Cana–Montreal e Montreal–Vancouver. Questi voli danno il via al programma estivo della compagnia aerea, che includerà, al culmine della stagione, 24 rotte verso 16 destinazioni in Canada, Stati Uniti, Sud ed Europa.

L’equipaggio di Air Transat all’aeroporto di Montreal oggi (CNW Group/Transat A.T. Inc.)

Per soddisfare la domanda sostenuta dei viaggiatori che desiderano scoprire di più del loro Canada quest’estate, Air Transat offre un ampio programma di voli nazionali tra Calgary, Montreal, Quebec City, Toronto e Vancouver. Ciò include voli diretti esclusivi tra Quebec City e Vancouver, una novità per la compagnia aerea.

Questo programma nazionale consente inoltre ai canadesi di viaggiare verso destinazioni più internazionali tramite voli in coincidenza da Montreal, Toronto e Quebec City.

Inoltre, da Montreal, Air Transat opererà gradualmente voli diretti per Cuba (Holguin e Varadero), Repubblica Dominicana (Punta Cana), Francia (Parigi), Haiti (Port-au-Prince), Messico (Cancun), Portogallo ( Lisbona) e gli Stati Uniti (Fort Lauderdale e Orlando).

I viaggiatori da Toronto potranno volare direttamente a Cuba (Holguin e Varadero), Repubblica Dominicana (Punta Cana), Inghilterra (Londra), Messico (Cancun), Portogallo (Porto) e Stati Uniti (Fort Lauderdale/Hollywood e Orlando). ).

E da Quebec City, saranno offerti voli diretti per gli Stati Uniti (Fort Lauderdale/Hollywood).

Altri tre Airbus A321neoLR aggiunti alla flotta

Air Transat continua a trasformare la sua flotta con la consegna di tre nuovi Airbus A321neoLR, portando il numero totale di questi aeromobili nella sua flotta a 10. Altri sette dovrebbero essere consegnati progressivamente entro il 2023. Vale la pena ricordare che questi velivoli di nuova generazione hanno l’impatto ambientale più basso nella loro classe, rafforzando l’impegno dell’azienda per raggiungere la neutralità del carbonio entro il 2050. L’aggiunta di questi velivoli migliora la flotta di classe mondiale della compagnia aerea, una delle più moderne del settore.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.