BRUSSELS AIRLINES CRESCE LA SUA FLOTTA INTERCONTINENTALE CON UN 9° AEROMOBILE

il


La compagnia belga espande la sua posizione di mercato in Africa occidentale

Brussels Airlines punta alla crescita in Africa, il suo mercato più importante. Dopo aver ridotto la sua flotta intercontinentale da 10 a 8 aeromobili nel contesto del suo programma di turnaround nel 2020, Brussels Airlines vede ora l’opportunità di espandere nuovamente la sua offerta intercontinentale. A partire da giugno 2022, un 9° A330 diventerà operativo nella flotta di Brussels Airlines. Con la capacità extra, l’esperto di Africa del Gruppo Lufthansa riaprirà le stazioni dell’Africa occidentale Conakry e Ouagadougou e aggiungerà frequenze sulle sue rotte dall’aeroporto di Bruxelles a Freetown, Monrovia, Banjul e Lomé.

Nell’ambito del ridimensionamento della rete durante il piano di turnaround della compagnia aerea Reboot Plus a seguito della crisi COVID-19, Brussels Airlines ha interrotto le sue operazioni a Conakry (Guinea) e Ouagadougou (Burkina Faso) nel 2020. Il primo obiettivo del piano di turnaround era quello di abbassare strutturalmente la struttura dei costi della compagnia a un livello competitivo, in modo da creare un futuro sostenibile per Brussels Airlines. La compagnia aerea vede ora una crescente domanda nel mercato, creando un’opportunità per espandere nuovamente la sua presenza nell’Africa occidentale.

“Abbiamo sempre detto che avremmo puntato alla crescita non appena le condizioni di mercato lo permettessero. Poiché vediamo una forte domanda nel mercato dell’Africa occidentale, vogliamo cogliere l’opportunità di crescere e investire in un’espansione della nostra rete africana. L’assegnazione di questo aereo a Brussels Airlines è un chiaro segno della fiducia di Lufthansa in Brussels Airlines e conferma ancora una volta la nostra posizione di esperto di Africa all’interno del Gruppo Lufthansa”.

Peter Gerber, CEO di Brussels Airlines

“Siamo felici di dare nuovamente il benvenuto a Conakry e Ouagadougou nella rete di Brussels Airlines. Con l’aereo A330 aggiuntivo, opereremo 3 voli settimanali per Conakry e Ouagadougou e aggiungeremo ulteriori frequenze per Freetown, Monrovia, Banjul e Lomé”.

Jan Derycke, responsabile della rete e della pianificazione

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.