Air Lease Corporation sceglie i motori Pratt & Whitney GTF™ per alimentare fino a 166 aeromobili Airbus

il

Pratt & Whitney ha annunciato oggi che la società leader nel leasing di aeromobili Air Lease Corporation (ALC) ha selezionato motori GTF per alimentare 80 velivoli della famiglia A320neo dell’azienda, nonché 76 aeromobili A220 dell’azienda e 10 opzioni con motore GTF . Ciò porta il totale di ALC fino ad oggi a 222 velivoli fissi e 10 opzionali con motore GTF.

“ALC continua a promuovere la crescita della nostra flotta nel 2022 e oltre”, ha affermato John Plueger, amministratore delegato di ALC. “Siamo lieti di aggiungere alla nostra flotta altri velivoli alimentati da GTF, che offrono ai nostri clienti economia operativa e affidabilità di livello mondiale”.

ALC possiede, gestisce e ha ordinato più di 275 aeromobili della Pratt & Whitney, comprese le famiglie Airbus A220 e A320neo con motori GTF, la famiglia Airbus A320ceo con motori V2500® e la famiglia Airbus A330 con motori PW4000. ALC serve oltre 110 clienti in circa 70 paesi con soluzioni flotte dinamiche.

“Pratt & Whitney e ALC hanno una lunga storia di collaborazione”, ha affermato Rick Deurloo, presidente, motori commerciali e chief commercial officer di Pratt & Whitney. “Con l’aumento dei prezzi del carburante e delle materie prime e le crescenti preoccupazioni per il cambiamento climatico, la GTF è in testa al gruppo per quanto riguarda l’efficienza del carburante, le emissioni e il rumore. Questi velivoli con motore GTF aiuteranno i clienti di ALC a ridurre i costi operativi e l’impatto ambientale e non vediamo l’ora di lavorare con loro negli anni a venire”.

Il motore Pratt & Whitney GTF™ è l’unico sistema di propulsione a ingranaggi che offre vantaggi di sostenibilità leader del settore e costi operativi affidabili e di livello mondiale. È l’unico motore che alimenta entrambe le moderne piattaforme aeronautiche a corridoio singolo di Airbus: le famiglie A220 e A320neo. Gli aerei con motore GTF riducono il consumo di carburante e le emissioni di CO2 dal 16% al 20%, le emissioni di NOx del 50% e l’impronta acustica del 75%*. Certificati per funzionare con il 50% di carburante sostenibile per l’aviazione (SAF) e testati con successo con il 100% di SAF, i motori sono in grado di ridurre ulteriormente le emissioni di carbonio, il che aiuterà l’industria aeronautica a raggiungere il suo obiettivo di emissioni nette zero entro il 2050. Il rivoluzionario motore l’architettura della ventola a ingranaggi è la base per tecnologie aeronautiche più sostenibili nei decenni a venire, con progressi come il motore Pratt & Whitney GTF Advantage™ e oltre. Ulteriori informazioni su pwgtf.com.

*Riduzioni rispetto ai velivoli della generazione precedente, in base al profilo acustico di 75 dB e alle normative ICAO CAEP/6 sulle emissioni.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.