Quali ricadute avrà il recente fatto di Hurghada?

Il mercato italiano e’ molto sensibile sui fatti terroristici, specialmente in aree turistiche. Il recente fatto accaduto ad #Hurghada dove hanno perso la vita due turiste tedesche potrebbe nuovamente minare quello che e’ il processo di ritorno alla normalità dei voli e di conseguenza dell’afflusso du turisti sul Mar Rosso.

E vero che quanto accaduto e’ stato ad Hurghada, località nel lungo passato frequentata da italiani. Recentemente da almeno un quinquennio l’interesse per questa destinazione era scesa ai minimi termini a confronto di località come Marsa Alam e Sharm El Sheikh.

Hurghada insieme ad esempio a #Taba e’ praticamente scomparsa dalle brochure degli operatori italiani, come ovviamente anche i voli diretti.

Diversamente, su Marsa Alam in particolare, ma anche su Sharm El Sheikh, un po’ tutti i vettori italiani come AlbaStar, Blue Panorama, Mistral Air, #NEOS, #Meridiana avevano gradualmente ripreso ed aumentato i voli in partenza specie di sabato e domenica. Questi, in particolare dai grossi aeroporti come Bologna, Bergamo, Milano, Roma e Verona. Ma pure da Pisa, Torino, Napoli e Bari.

Le prossime settimane saranno il termometro per giudicare se vi è stato un impatto negativo su questo tipo di destinazione, in termini di stabilità , crescita oppure negativamente in regressione.

#MistralAir #AlbaStar #BluePanorama #Egitto #MarsaAlam #SharmelSheikh #Taba

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...