“Ci siamo anche noi” è il messaggio congiunto di Air Dolomiti, Blue Panorama e Neos al Presidente Draghi


IN poche parole, il messaggio inviato a Palazzo Chigi è “ci siamo anche noi”. In un comunicato congiunto Air Dolomiti , Blue Panorama, Neos, chiedono fondi da ascrivere al Decreto Sostegni Bis. Chiedono almeno 150 milioni di € come finanziamento per superare la crisi.

Come scrive TTGItalia,

“Ad oggi – spiegano in un comunicato congiunto -, su questo tema non vi è stato alcun incontro con il Ministro delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini. I tre vettori chiedono quindi un intervento del Governo e del Presidente Draghi che sia rapido e tempestivo per il futuro del trasporto aereo italiano. Il sistema Italiano ha bisogno che tutte le aziende del comparto aereo siano sostenute vista la gravità della crisi”. 

Fondi in arrivo per Alitalia
L’appello arriva tra l’altro mentre inizia ad emergere quale potrebbe essere la cifra che verrebbe stanziata a favore della newco Ita-Alitalia, con una cifra che si aggirerebbe intorno agli 800 milioni di euro. “I tre vettori – conclude il comunicato – auspicano che non si verifichi una disparità di trattamento tra gli stessi lavoratori e le stesse imprese del medesimo settore del trasporto aereo, in particolare verso le categorie di tale comparto”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.