ITA Airways: Altavilla non si fa intimorire dalla politica

il

L’altro giorno alla Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, Alfredo Altavilla – Presidente Esecutivo di ITA Airways – ha esposto la situazione del vettore, del mercato, della situazione generale, il tutto a testa alta, fermo, diretto, senza fronzoli e senza vacillare.

Non ha mai destato paure e timorosita’, il classico aplomb dello stile Fiat di qualche tempo fa utilizzato nelle trattative con i sindacati, la politica o i grossi competitors come nell’affare General Motors prima e Chrysler poi.

Per molti puo’ apparire arrogante, piu’ che altro pare avere un tono preciso e risoluto, da utilizzare ovunque in contesti di leadership di alta finanza, dove gli squali ci sono in ogni angolo, sempre pronti ad approfittare di un piccolo cedimento dell’avversario.

La politica nel contesto di mercoledi ha invece mostrato mancanza di conoscenza dell’attualita’ ove il trasporto aereo opera in questi momenti di difficolta’ e crisi, i quali si evolvono oramai da un giorno all’altro con un futuro che si modifica velocemente, lontani dagli schemi classici dell’ante-Covid. La debolezza della politica nei temi e contesti esposti si e’ mostrata con l’agitazione, dove invece Altavilla ha mostrato di mantenere un contegno consono. Le domande con i soliti temi e concetti trattati n-volte in precedenza ha messo in chiara luce questo ritardo temporale rispetto all’odierno.

Altavilla non ha ora solo il compito arduo di continuare nell’esecuzione di un progetto industriale difficile per i momenti di oggi, non e’ facile uno start up nella situazione incertissima di mercato dove nei cinque giorni appena trascorsi si sono persi 20 punti percentuali di traffico in Europa, dove fino a 3 mesi fa si credeva che ora ci fosse il prosieguo della crescita iniziata in estate e non il baratro. Mercoledi prossimo ci sara’ il secondo round e assisteremo come si evolvera’ il contraddittorio, la quale ha ricordato piu’ volte che oggi ITA Airways e’ al 100% dello Stato. Nonostante che abbia dato incarico a Alfredo Altavilla di guidare l’aerolinea con i poteri di Presidente Esecutivo, che quindi e’ responsabile in toto di questa conduzione, un manager di grossa esperienza in business complicati, anche se alla prima prova in quello di un ambito altrettanto difficile come il trasporto aereo. In molti hanno gettato la spugna per la sua difficolta’, in relativamente pochi continuano a restarci in sella.

La politica dovrebbe essere attuale, anche perche’ sul trasporto aereo come in altri ambiti ha molte responsabilita’ di attuazione e di indirizzo, ecco perche’ si dovrebbe farsi trovare sempre avanti.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.