BARIG “Indossare la maschera obbligatoria in aereo: lo sforzo individuale della Germania manca di basi fattuali”


La decisione del Gabinetto federale tedesco di estendere e persino inasprire l’attuale obbligo di indossare maschere negli aerei è accolta con assoluta incomprensione dal Board of Airline Representatives in Germany (BARIG), l’associazione delle compagnie aeree di oltre 100 compagnie aeree nazionali e internazionali. Secondo la proposta di regolamento, in futuro i passeggeri a bordo di…

BARIG fa appello al governo federale tedesco: seguite l’esempio degli altri paesi dell’UE e abolite immediatamente l’uso obbligatorio della mascherine negli aerei


Necessità urgente di normative uniformi internazionali Il Board of Airline Representatives in Germany (BARIG) ribadisce la sua richiesta di abolire l’obbligo di indossare la maschera a bordo degli aeromobili. In questo modo, la Germania seguirebbe l’esempio di molti paesi europei come Francia, Gran Bretagna, Polonia, Belgio, Danimarca, Repubblica Ceca e Svizzera. L’invito si basa sulla…

Approccio uniforme necessario in tutta Europa:BARIG sostiene la richiesta di porre fine all’uso obbligatorio delle maschere negli aeroplani


Questa settimana, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e l’Agenzia dell’Unione europea per la sicurezza aerea (EASA) hanno emesso una chiara raccomandazione di eliminare l’obbligo di indossare maschere sugli aerei in tutta l’UE già dal 16 maggio 2022. Questo dovrebbe essere data se non vi è nemmeno l’obbligo di…

Ulteriori scioperi di Verdi negli aeroporti tedeschi. Assolutamente incomprensibili dal punto di vista di BARIG


Nell’ambito della controversia salariale collettiva tra il sindacato tedesco Verdi e l’Associazione tedesca delle società di sicurezza aerea (BDLS), oggi ci saranno ulteriori scioperi, che danneggiano gravemente otto grandi aeroporti tedeschi. Michael Hoppe, Segretario Generale di BARIG, associazione aerea di oltre 100 vettori nazionali e internazionali operanti in Germania, commenta quanto segue: “Questi ulteriori scioperi…