Nuova iniziativa di Turkish Airlines per combattere il cambiamento climatico: Co2mission

il


Turkish Airlines ha fatto questo annuncio:

Con l’obiettivo di compensare le emissioni di carbonio causate dai voli, Turkish Airlines lancerà un nuovo programma chiamato Co2mission. Il programma mira a bilanciare le emissioni causate da tutti i viaggi di lavoro del personale dell’azienda. Per quanto riguarda gli ospiti, potranno volare in modo più ecologico su base volontaria. Con questo programma, la compagnia di bandiera nazionale garantirà che la compensazione delle emissioni di carbonio diventi realizzabile e pratica per chiunque abbia una consapevolezza ambientale.

A partire dal 1 agosto, il sito Web del programma offre numerose opzioni di portafoglio per la compensazione del carbonio con vantaggi ambientali e comunitari come l’energia rinnovabile e la forestazione. I passeggeri che mirano a compensare le emissioni del loro volo possono farlo contribuendo con l’importo desiderato al portafoglio di progetti di loro scelta, acquistando così una certificazione di riduzione delle emissioni accreditata dalle Nazioni Unite. I contributi dei passeggeri verranno utilizzati per supportare i progetti accreditati da VCS e Gold Standard e possono presentare valutazioni e recensioni di terze parti senza alcun taglio da parte di Turkish Airlines.

Condividendo i suoi pensieri sul progetto volontario di compensazione delle emissioni di carbonio “Co2mission”, il presidente del consiglio di amministrazione e del comitato esecutivo di Turkish Airlines, il prof. Ahmet Bolat, ha dichiarato: “Stiamo continuando a prendere l’iniziativa per combattere il cambiamento climatico, che è in prima linea nell’odierna problemi globali. Presto ne aggiungeremo un altro ai nostri progetti incentrati sulla sostenibilità che si stanno rivelando con risultati di successo. I progetti sostenuti dal programma di compensazione delle emissioni di carbonio dimostreranno anche il nostro sincero impegno per gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. La decisione di attuare questo programma è il risultato del nostro desiderio di condurre tutte le nostre operazioni in modo responsabile. Sono sicuro che anche i nostri passeggeri mostreranno grande interesse per il programma sapendo che tutti noi siamo responsabili di questo bellissimo mondo che condividiamo”.

Le informazioni sulla data del volo e le stazioni di arrivo-partenza sono sufficienti per prendere parte al processo di compensazione delle emissioni di carbonio. Gli ospiti possono completare il processo di compensazione delle emissioni di carbonio ogni volta che lo desiderano, indipendentemente dalla compagnia aerea con cui hanno viaggiato. Con la piattaforma THY Co2mission, è possibile calcolare l’importo della compensazione di carbonio con la metodologia dell’Organizzazione per l’aviazione civile internazionale (ICAO), che considera la lunghezza della rotta, il tipo di aeromobile, il consumo di carburante e numerosi altri fattori. La piattaforma sarà raggiungibile attraverso il sito web di Turkish Airlines durante l’acquisto dei biglietti o direttamente attraverso il sito web di Co2mission: http://turkishairlines.co2mission.com/.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.