Lufthansa da novembre offre più voli mattinieri da Bologna su Francoforte

il

L’early bird, quello preferito dalle “valigette“ e cioe’ chi viaggia a vario titolo per lavoro pian piano si riprende nelle frequenze. Questo a confronto anche del passato prossimo dei mesi di ottobre e settembre. E’ il caso di Lufthansa che sui suoi voli “con proprio metallo” ha incrementato su Bologna su Francoforte, passando da uno a quattro voli alla settimana in questa prima parte del mese di novembre. Il volo in sosta notturna c’era anche in precedenza, ma partiva a meta’ mattinata perdendo una parte di coincidenze importanti per i clienti, i quali sceglievano altri vettori concorrenti, oppure i voli privati bizjet.

Le economie di scala erano dettate dal traffico del momento con numeri piu’ bassi, che con operativi piu’ scarni o semplificati comportavano la sosta fuori base di un aereo con un solo equipaggio. Ora con un operativo piu’ stretto, necessita di un doppio equipaggio in sosta notturna, se l’aereo arriva la sera tardi e riparte prestissimo il mattino successivo. Immaginabile il fatto che i costi lievitino e debbono essere compensati dagli introiti provenienti dai biglietti venduti. In particolare se sulla rotta vengono impiegati aerei del tipo A319/A320 con capacita’ importanti, come altrettanto sono i costi operativi.

L’offerta complessiva e’ di 14 voli settimanali.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.